Home CRONACA Sottobosco secco, torna il divieto di accendere fuochi all’aperto

Sottobosco secco, torna il divieto di accendere fuochi all’aperto

24
0

Ripristinato dalle ore 12.00 di oggi, venerdì 15 luglio, il divieto di accensione dei fuochi all’aperto, come da indicazione giunta dai vertici della Sezione forestale in seno al Dipartimento cantonale territorio. La decisione, che vale per l’intero territorio del Canton Ticino e viene come di consueto estesa a Moesano, Bregaglia e Valposchiavo, è stata presa una volta valutata l’evoluzione dello stato della vegetazione (sottobosco in particolare) con riferimento al rischio di incendi.

Previous articleCanicola incombente sul Ticino, ma anche i “radar” non scherzano…
Next article926 sigari di marca non dichiarati, cinese intercettato in frontiera