Home CRONACA Sospette violenze all’asilo-nido, scarcerate le due educatrici

Sospette violenze all’asilo-nido, scarcerate le due educatrici

Rimesse in libertà nelle scorse ore, come conferma il portavoce del ministero pubblico, le due educatrici dell’asilo-nido di Torricella-Taverne che erano state fermate – e poi tratte in arresto – all’inizio del mese per presunti comportamenti inappropriati all’interno della struttura ed ai danni dei piccoli ospiti. La decisione è conseguente alla constatazione dell’esser venuti meno i presupposti giuridici per la permanenza della detenzione preventiva a carico sia della 41enne portoghese titolare e direttrice della struttura, sia della 24enne sua collaboratrice. Nel “dossier” gestito dalla procuratrice pubblica Pamela Pedretti figurano addebiti per vie di fatto, violazione del dovere di assistenza o di educazione, lesioni semplici e coazione.