Home ECONOMIA Prove di decollo, lo “Swiss market index” strappa ma torna alla base

Prove di decollo, lo “Swiss market index” strappa ma torna alla base

354
0

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 23.29) Dopo fiammata iniziale sino a meno di 30 punti dal massimo storico fatto registrare ad inizio del mese scorso, “Swiss market index” in ripiegamento e tuttavia a difesa di un discreto margine utile a quota 9’682.29 punti (più 0.25 per cento). “Roche holding Ag” (più 1.71 per cento) il titolo capofila; meno fortunati ed intorno alla parità gli altri pesi massimi difensivi; “Credit Suisse group Ag” (meno 1.84 sulla coda; fuori dal percorso principale, spunti statisticamente notevoli per i soli “penny stock”. Andamento sulle altre piazze primarie in Europa: Dax-30 a Francoforte, meno 0.23; Ftse-Mib a Milano, più 0.11; Ftse-100 a Londra, più 0.55. Discreti progressi a New York, con incrementi fra lo 0.53 e lo 0.71 sugli indici di riferimento. In risalita a 111.8 centesimi di franco il cambio per un euro.