Home CRONACA Sia Carnevale o sia Quaresima, con i “radar” sempre la medesima

Sia Carnevale o sia Quaresima, con i “radar” sempre la medesima

64
0

Mal disposti a chiudere un occhio, pur nel tempo che dal Carnevale mena a Quaresima e qui ben precisi tra lunedì 12 e domenica 18 febbraio, i “radar” dei controlli fissi e mobili della velocità sul territorio cantonale. Postazioni con “Irina” ben visibile nella sua stazza e nel suo sembiante da “matrioska”: a Carnago, a Novazzano ed a Lodrino. Postazioni mobili, secondo aree e località: nel Distretto di Bellinzona, Bellinzona, Gudo e Giubiasco; nel Distretto di Locarno, Locarno, Magadino, Minusio, Tenero e Riazzino; nel Distretto di Lugano, Melano, Bedigliora, Viganello, Breganzona, Bironico, Castagnola, Davesco-Soragno, Lugano-centro, Loreto, Gravesano, Bioggio, Agno, Cantonetto, Melide, Paradiso, Sigirino, Bedano, Rivera, Ponte Cremenaga e Caslano; nel Distretto di Mendrisio, Castel San Pietro, San Pietro di Stabio, Genestrerio, Capolago, Balerna, Morbio Inferiore e Chiasso.

Previous article97 Comuni, 81 Esecutivi, 80 Legislativi: Comunali 2024, si entra nel vivo
Next articleLavena Ponte Tresa (Varese): auto a collisione, conducenti feriti