Home CONFINE Schianto sulla “Regina”: 26enne muore sul colpo, grave un coetaneo

Schianto sulla “Regina”: 26enne muore sul colpo, grave un coetaneo

61
0

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, DOMENICA 5 GIUGNO ORE 12.14) Una 26enne ha perso la vita ed un suo coetaneo versa in condizioni preoccupanti al nosocomio principale di Varese a causa della collisione occorsa alle ore 20.28 circa di ieri in territorio comunale di Carate Urio, in provincia di Como, lungo la Strada statale numero 340 “Regina”. I due giovani, residenti rispettivamente ad Appiano Gentile e ad Olgiate Comasco, erano a bordo di una moto “Suzuki Gsx” venuta ad impatto semifrontale con la vettura guidata da un 78enne rimasto illeso al pari del passeggero 18enne. Sul posto ambulanze, un velivolo dell’elisoccorso ed unità dell’Arma dei Carabinieri da Como. La giovane, poi identificata come Giulia Masiello, risulta essere deceduta all’arrivo in ospedale; il suo compagno di viaggio, oltre che fidanzato, si trova in reparto di terapia intensiva a causa del grave trauma addominale riportato.

Previous articleCastronno (Varese), rissa all’autogrill: due feriti, uno è grave
Next articleLunedì di Pentecoste, dal Ticino pellegrinaggio sui luoghi di Giovanni XXIII