Home CONFINE Rimini, varesino salva la moglie dall’annegamento e muore

Rimini, varesino salva la moglie dall’annegamento e muore

Un 83enne residente a Cassano Magnago (Varese), all’anagrafe Sergio Papisca, ha perso la vita nella tarda mattinata di ieri, sabato 8 giugno, a Rimini frazione Bellariva dopo essere intervenuto per salvare la moglie che stava rischiando di annegare in un punto profondo a distanza di alcune decine di metri dalla riva del mare. L’anziano, che con la consorte era frequentatore degli stessi lidi da oltre mezzo secolo, si trovava sulla spiaggia del bagno numero 78 quando ha visto la moglie in difficoltà: una corsa, il tuffo, frenetiche bracciate sino al punto in cui si trovava la donna, poi da lui stesso trascinata verso fondali più bassi. Qui la tragedia: Sergio Papisca ha accusato un malore ed è crollato a sua volta sotto il pelo dell’acqua; rapido ma inutile il soccorso portato da due bagnini, nessun esito dal tentativo di rianimazione con il defibrillatore anche da parte del personale del servizio di ambulanza.