Home ECONOMIA Sofferenza sullo “Swiss market index”, farmaceutici in scarico di posizioni

Sofferenza sullo “Swiss market index”, farmaceutici in scarico di posizioni

324
0

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 22.34) Sole splendente su pochi titoli (“The Swatch group Ag”, più 2.92 per cento, capofila; indi i finanziari, “Ubs group Ag” e “Credit Suisse group Ag”, nella misura rispettivamente dello 0.59 e dello 0.54 per cento) in giornata ancora penalizzante per il listino principale alla Borsa di Zurigo: all’ultimo riscontro, arretramento pari all’1.18 per cento su quota 9’762.98 punti. Sofferenti in particolare i farmaceutici, su cui gravano le voci di difficoltà nella difesa dei prezzi dei medicinali negli States, con i farmaceutici (“Roche holding Ag” in coda, meno 1.39 per cento; “Novartis Ag”, meno 0.59). All’esterno del nucleo “blue chip”, significativo progresso (più 3.93) per il titolo “Ems-Chemie holding Ag”. Dalle altre piazze primarie in Europa: Dax-30 a Francoforte, meno 0.07; Ftse-Mib a Milano, più 0.06; Ftse-100 a Londra, meno 0.05; Cac-40 a Parigi, più 0.38; Ibex-35 a Madrid, più 0.14. Apprezzabile l’ascesa, fra lo 0.56 e lo 0.90 per cento, sugli indici di riferimento a New York. In tuffo a 110.9 centesimi di franco il cambio per un euro.