Home ECONOMIA Tracce di reazione, lo “Swiss market index” sopra quota 10’800

Tracce di reazione, lo “Swiss market index” sopra quota 10’800

125
0

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 19.21) Si scuote dall’apatia delle due sedute precedenti, andando a ridurre d’un terzo le perdite cumulate dalla chiusura di venerdì, lo “Swiss market index” della Borsa di Zurigo con un ritorno sopra quota 10’800 punti (ultima rilevazione a quota 10’802.88 punti, più 0.39 per cento). “Ubs group Ag” (più 3.02 per cento) al vertice; in risposta solida anche “Sonova holding Ag” (più 2.27 per cento); “Swiss Re Ag” sulla coda (meno 0.53). Forte prevalenza di cifra verde anche nell’allargato, pur in assenza di novità eclatanti. Dalle altre piazze: Dax-40 a Francoforte, più 1.09; Ftse-Mib a Milano, più 1.06; Ftse-100 a Londra, meno 0.43; Cac-40 a Parigi, più 0.24; Ibex-35 a Madrid, più 0.59. New York stabile e con minima escursione positiva (più 0.33 per cento) nel caso del Nasdaq. Cambi: 95.96 centesimi di franco per un euro, 87.44 centesimi di franco per un dollaro Usa; in incremento a 33’021 franchi circa il controvalore teorico del bitcoin.

Previous articleHockey Nl / Ambrì, terza caduta di fila. Lugano, rincorsa da sorpasso
Next articleLugano, 41enne scompare per 24 ore: revocato l’avviso di ricerca