Home CRONACA “Radar” sulle strade, stavolta si… salva soltanto la ValleMaggia

“Radar” sulle strade, stavolta si… salva soltanto la ValleMaggia

Sette Distretti su otto – unico escluso, quello della ValleMaggia – nel mirino dei “radar” in coincidenza con la prima settimana piena del secondo semestre 2021, vale a dire da lunedì 5 a domenica 11 luglio. Così per aree e località: nel Distretto di Bellinzona, Claro, Castione, Sementina e Giubiasco; nel Distretto di Riviera, Lodrino e Biasca; nel Distretto di Blenio, Motto; nel Distretto di Leventina, Bodio; nel Distretto di Locarno, Golino, Ascona e Brissago; nel Distretto di Lugano, Castagnola, Piandera, Curtina, Bedano, Cadempino, Rivera, Sonvico, Breganzona e Lugano-centro; nel Distretto di Mendrisio, Sagno e Novazzano. Due infine, a Ponte Tresa ed a Balerna, i controlli semistazionari annunciati.

Articolo precedenteRapina e rapisce un uomo a Chiasso e tenta altri due colpi: preso a Zurigo
Articolo successivo“Coronavirus”, colpo di coda: in Ticino si riaprono le porte degli ospedali