Home CRONACA “Radar”, maggio giunge. E porta controlli dalle Alpi al confine

“Radar”, maggio giunge. E porta controlli dalle Alpi al confine

A forti tinte elettriche, di “radar” trattandosi, il novero dei controlli mobili della velocità annunciato per la settimana compresa tra lunedì 3 e domenica 9 maggio. In ordine, per aree e località: nel Distretto di Bellinzona, Bellinzona, Sementina e Giubiasco; nel Distretto di Leventina, Lavorgo; nel Distretto di Riviera, Cresciano, Iragna e Biasca; nel Distretto di Locarno, Locarno, Losone, Minusio, Brissago ed Ascona; nel Distretto di Lugano, Molinazzo di Monteggio, Caslano, Sessa, Magliaso, Maroggia, Medeglia, Mezzovico, Taverne, Muzzano, Besso, Lugano-centro, Pambio-Noranco, Carabbia, Barbengo, Vezia, Origlio e Canobbio; nel Distretto di Mendrisio, Novazzano, Morbio Inferiore, Chiasso, Rancate, Ligornetto e Mendrisio. Tre infine – a Minusio, a Rivera ed a Stabio – i controlli con apparecchiatura semistazionaria.