Home CRONACA Eroina smerciata in quantità, 46enne in manette a Lugano

Eroina smerciata in quantità, 46enne in manette a Lugano

Dall’ottobre 2019 a qualche giorno fa, in modo sistematico, si era dedicato allo smercio di eroina sul territorio del Ticino. In manette da martedì (di oggi l’informativa da ministero pubblico e Polcantonale) un 46enne che fonti ufficiali indicano essere cittadino svizzero e domiciliato nel Luganese; infrazione aggravata (in subordine, infrazione semplice) e contravvenzione alla Legge federale sugli stupefacenti i principali addebiti in testa al “dossier” di cui è titolare la procuratrice pubblica Margherita Lanzillo. Nel corso del controllo effettuato all’interno dell’abitazione dell’uomo è stata trovata eroina per il peso di alcuni grammi. L’operazione è stata condotta da effettivi della Polcantonale e nel contesto di un’operazione coordinata con i vertici della Polcom Lugano (servizi antidroga).