Home CRONACA “Radar” a mazzetti, per una settimana il Locarnese nel mirino

“Radar” a mazzetti, per una settimana il Locarnese nel mirino

0

Tanto Locarnese nei controlli-“radar” che saranno svolti sulle strade ticinesi nella settimana compresa tra lunedì 29 novembre e domenica 5 dicembre: appostamenti a Losone, Contone, Ascona, Riazzino, Gordola, Piazzogna, Quartino e Vogorno. Così nel resto del Cantone: Distretto di Bellinzona, Bellinzona, Giubiasco, Isone, Cadenazzo e Monte Carasso; Distretto di Leventina, Pollegio ed Airolo; Distretto di Riviera, Cresciano; Distretto di Lugano, Melano, Gravesano, Manno ed Agno; Distretto di Mendrisio, Ligornetto, Coldrerio e Chiasso. Ben sette, infine, i controlli semistazionari: Cadenazzo, Gudo, Locarno, Contone, Rivera, Monteggio e Melano.

Previous articleComo: dalla Russia con il trucco, sotto sequestro “pellet” a tonnellate
Next articleMesocco, limite a 50 orari sulla Cantonale in zona San Carlo