Home ECONOMIA “Swiss market index”, limatura con danni contenuti. New York al ribasso

“Swiss market index”, limatura con danni contenuti. New York al ribasso

122
0

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 19.28) Orientamento confermato al ribasso per lo “Swiss market index” della Borsa di Zurigo in seduta chiusa con perdita peri allo 0.31 per cento su quota 11’366.62 punti; in vetta “Logitech Sa” (più 2.10 per cento), progressi (più 0.66) per “Compagnie financière Richemont Sa” su buoni ancorché non eccezionali numeri della trimestrale su cui ha pesato l’“impasse” commerciale in Cina; movimenti laterali circa “Credit Suisse group Ag”, ora a ridosso dei 3.20 franchi per azione; sofferenti due dei tre pesi massimi difensivi (“Nestlé Sa”, meno 1.88 per cento; “Novartis Ag”, meno 1.02). Nell’allargato, sorprendente flessione del titolo “Bystronic Ag (meno 7.43). Così sulle altre piazze: Dax-40 a Francoforte, meno 0.03; Ftse-Mib a Milano, più 0.27; Ftse-100 a Londra, meno 0.26; Cac-40 a Parigi, più 0.09; Ibex-35 a Madrid, più 0.40. New York in serio ribasso, con perdite superiori alla figura intera su ciascuno degli indici di ordinario riferimento. Cambi: 98.93 centesimi di franco per un euro, 91.59 centesimi di franco per un dollaro Usa; in flessione a 19’240 franchi circa il controvalore teorico del bitcoin.

Previous articleHockey Sl / Stavolta basta un golletto, per i Rockets solito verdetto
Next articleSangiano (Varese): “salta” la centrale dello spaccio, tre marocchini in galera