Home CRONACA Prostituzione fuori dai canali ordinari, 55enne arrestato a Muralto

Prostituzione fuori dai canali ordinari, 55enne arrestato a Muralto

Dicono, dal ministero pubblico, che la sua attività era fortemente polarizzata: disponendo in vario modo di appartamenti sia in Ticino sia nel Grigioni italiano versante mesolcinese, l’uomo avrebbe in sostanza operato come affittacamere garantendo una decina di alloggi ad altrettante operatrici del sesso. Motivo sufficiente per un’inchiestona, qual è quella in essere da tempo, e per un intervento infine condotto da effettivi di Polcantonale Ticino, Polcantonale Grigioni, Polcom Lugano, Polcom Chiasso e Polcom Muralto, con il che si prende conoscenza anche dei luoghi in cui l’attività prossenetica veniva svolta; cinque giorni or sono – di oggi l’informativa – l’arresto del soggetto, 55 anni, cittadino spagnolo con residenza nel Canton Grigioni; a Muralto il fermo, poi la contestazione di reati che vanno dall’usura al promovimento della prostituzione all’esercizio illecito della prostituzione. Stato di detenzione già convalidato dal giudice dei provvedimenti coercitivi, e non è tutto: per il solo esercizio illecito della prostituzione sono state denunziate tre persone, due di nazionalità rumena ed una di nazionalità spagnola. Inchiesta nelle mani di Nicola Respini, sostituto procuratore generale.