Home ECONOMIA Politica monetaria, alla Fed cambia il vento. Borse in frenata, idee cercansi

Politica monetaria, alla Fed cambia il vento. Borse in frenata, idee cercansi

0

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 20.44) Irrigidimento generale, nelle Borse europee, sui sussurri di possibile modifica della politica monetaria espansiva da parte dei vertici della “Federal reserve” statunitense; seduta dunque in pesante ribasso, reazioni non uniformi, a Zurigo risalita lenta ed incompiuta con “Swiss market index” infine a 12’792.28 punti (meno 0.88 per cento); “Ubs group Ag” (più 1.11) e “Novartis Ag” (più 0.62) i valori trainanti; pesantezza su “Logitech Sa” (meno 5.38) e “Partners group holding Ag” (meno 4.55). Allargato con qualche sganciamento fuori asse: di qualche interesse “Poenina holding Ag” (più 1.93), in netto calo “Sensirion Ag” (meno 7.75); discorso a parte per “Relief therapeutics holding Ag”, anche oggi in margine utile prossimo alla doppia cifra (più 8.72 dopo picco intorno al 25 per cento) e di fatto al raddoppio nell’arco dell’ultima settimana. Così sulle altre piazze primarie in Europa: Dax-30 a Francoforte, meno 1.35; Ftse-Mib a Milano, meno 1.80; Ftse-100 a Londra, meno 0.88; Cac-40 a Parigi, meno 1.72; Ibex-35 a Madrid, meno 0.01. New York disorientata: “Dow Jones”, meno 0.20; Nasdaq, più 0.53. Cambi: in risalita a 104.08 centesimi di franco per un euro, 92.14 centesimi di franco per un dollaro Usa. Bitcoin in riposizionamento a 40’145.35 franchi per unità.

Previous articleDrama in Hasliberg Reuti: Snowboarder tödlich verunglückt
Next articleTicino covidiano oltre i 60’000 casi. Altri tre decessi, vaccinazioni a passo lento