Home GRIGIONI ITALIANO Polcantonale Grigioni, due nuovi effettivi dall’area italofona

Polcantonale Grigioni, due nuovi effettivi dall’area italofona

A Locarno la celebrazione ufficiale per tutti (Polcantonale Ticino, Polcantonale Grigioni, Polmilitare, Poltrasporti, Polcom e Polintercom ticinesi), 42 i giovani e meno giovani capaci di giungere al termine dell’anno di formazione; ma cosa giusta è stata quella breve cerimonia, sabato a Roveredo, per i due nuovi effettivi grigionesi – al secolo Kewin Cerasuolo ed Alessandro Spreiter – reduci dalla Scuola di polizia 2018 del quinto Circondario, base a Bellinzona quartiere Giubiasco, varie le esperienze sul campo ed anche all’estero. L’atto ufficiale di incorporazione ha avuto luogo in presenza di Gianfranco Albertini, sostituto del comandante della Polcantonale Grigioni; a seguire, trasferimento a Locarno per la cerimonia ufficiale di promozione. Nell’immagine: Gianfranco Albertini, Kewin Cristiano Cerasuolo, Andrea Pellandini (titolare del Dicastero polizia al Comune di Roveredo), Christian De Tann (sindaco del Comune di Mesocco), Alessandro Spreiter, Gion Schmid (alfiere).