Home REGIONI Periodo 2024-2028, vertici rinnovati all’Ersl. In verde l’esercizio 2023

Periodo 2024-2028, vertici rinnovati all’Ersl. In verde l’esercizio 2023

121
0

Franco Voci confermato presidente, Roberto Badaracco nel ruolo di “vice”: tali le principali evidenze emerse dall’assemblea generale dell’“Ente regionale sviluppo Luganese-Ersl”, appuntamento ospitato nella serata di mercoledì 12 giugno dalla sala del “Centro incontri Cortivallo” in Sorengo. In uscita Franco Citterio, Michele Foletti e Giona Pifferi, del Comitato esecutivo per il periodo 2024-2028 sono stati chiamati a far parte il citato Roberto Badaracco (per Lugano) oltre a Franco Voci (Vedeggio), Simona Rusconi (Collina nord), Piero Marchesi (Malcantone) ed Andrea Bernardazzi (Collina sud). Un tributo è stato reso alla memoria di Marco Borradori, già sindaco di Lugano e già membro del Comitato stesso sino ad un terzo dell’ultimo esercizio, venendo ad improvvisa morte nell’agosto 2021. I conti 2023 sono stati chiusi con un avanzo di esercizio pari ad 11’314.11 franchi; 27 i progetti sostenuti, per un totale di 572’218.00 franchi incontributi a favore di investimenti preventivati a cifra complessiva superiore ai tre milioni di franchi; come fatto notare dal presidente Franco Voci, il 70 per cento dei progetti sostenuti trova sede in regioni periferiche e più del 40 per cento delle iniziative ha vincoli o risvolti di connessione al tema della sostenibilità. In immagine, i nuovi membri del Comitato esecutivo.