Home CULTURA “Osservatore democratico”, occhi puntati sull’“ecolonomia”

“Osservatore democratico”, occhi puntati sull’“ecolonomia”

Spetterà a Stefano Zamagni, ordinario di Economia politica all’Uni Bologna e presidente della “Pontificia accademia delle scienze sociali”, il compito di inaugurare il nuovo ciclo triennale di incontri dell’“Osservatore democratico”. Tema del periodo sarà “Economia ed ambiente: nuovi approcci, nuove pratiche, nuove politiche”, con esame dell’apporto che le nuove dottrine economiche stanno portando alla riflessione sul rapporto tra ambiente, crescita economica e sviluppo sostenibile. Primo argomento: “Economia civile e nuove sfide ambientali”, con appuntamento per lunedì 17 febbraio (ore 18.30) all’aula multiuso della facoltà di teologia in Lugano (via Giuseppe Buffi 13). Nella foto, Stefano Zamagni.