Home REGIONI Orti, arti e… scoperte: “week-end” al “Giardino biodiverso” di Stabio

Orti, arti e… scoperte: “week-end” al “Giardino biodiverso” di Stabio

94
0

Fine-settimana “immersivo” all’insegna della natura e dell’arte, sabato 18 e domenica 19 maggio, con “L’arte dell’orto” a Stabio (via Giuseppina Perucchi), sotto egida del Municipio, al “Giardino biodiverso” di via Luvée, seconda edizione. Nel complesso, ideato e curato da Stefano Modini, sono accolte specie animali e varietà vegetali in replica della diversità biologica degli ecosistemi naturali; fulcro della “due giorni” sarà quindi il rapporto possibile tra un contesto ambientale straordinario (di biodiversità urbana parlerà lo stesso Stefano Modini; un approccio alla permacoltura e la scoperta dei “giardini commestibili” sarà argomento di dialogo con Brianna Ruland) e l’arte. Fra gli appuntamenti: lettura di pagine sul tema “Pensieri vegetali” da parte dell’autore-attore Ferruccio Cainero; assaggi di cacao; narrazioni su rituali antichi e moderni; pranzo condiviso; aperitivi nell’orto; musica da chitarra con Pier Luigi Ferrari e “performance” sonora con Marco Aimetti. Inizio sempre ore 10.00, conclusione sempre ore 19.00.