Home CRONACA Ondata di maltempo, Sopraceneri bersagliato: frane ed allagamenti

Ondata di maltempo, Sopraceneri bersagliato: frane ed allagamenti

12
0

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 11.05) Da allerta ad alto grado l’ondata di maltempo abbattutasi su gran parte del Ticino, prodromi nel tardo pomeriggio di ieri, manifestazioni evidenti con tuoni e lampi in serata, nella notte le precipitazioni via via più insistenti. Grandinata fitta e piogge intense sin verso le ore 10.50, e da quel momento con progressiva attenuazione del fenomeno, su varie realtà territoriali della Media e della Bassa ValleMaggia, in aumento netto la portata dei corsi d’acqua. Prime indicazioni di problemi anche sulla rete viaria: in territorio comunale di Maggia, fra la frazione Lodano zona paese e l’abitato di Maggia via Strada cantonale, allagamenti sulla carreggiata con transito a senso unico alternato; prudenza è da raccomandarsi anche nelle sezioni su cui sono presenti cantieri con gestione del traffico dettata da semafori con temporizzatori e/o da personale ausiliario. Frammentari smottamenti su altre arterie minori. Analoghe situazioni in Leventina; nel territorio comunale di Faido e meglio sulla direttrice Bellinzona-Airolo, allagamenti tra le frazioni Chiggiogna e Lavorgo, rallentamenti e blocchi temporanei nel traffico veicolare, situazione tuttavia sotto controllo.

Previous articlePolstradale Grigioni, sarà iperecologico il nuovo centro a Coira-sud
Next articleContagi ticinesi da Covid-19, tendenza invertita: soli sei casi in 24 ore