Home SPIRITUALITA' Novelli sacerdoti in Ticino, ordinazione rinviata “sine die”

Novelli sacerdoti in Ticino, ordinazione rinviata “sine die”

Rinvio “sine die”, come da nota di monsignor Valerio Lazzeri vescovo di Lugano e sulla scia delle norme “accresciute” di sicurezza sanitaria decise in forza del Covid-19, per le ordinazioni sacerdotali già programmate alla data di sabato 23 maggio. Sempre per cause di forza maggiore, annullato il consueto pellegrinaggio diocesano di Pentecoste a Sotto il Monte Giovanni XXIII (Bergamo, Italia). In immagine, monsignor Valerio Lazzeri.

Articolo precedenteZwei minderjährige Libanesen und zwei Jugendliche mit Schweizer-Pass greifen Sankt Galler Stadtpolizisten an
Articolo successivo“Consiglio cantonale dei giovani”, prima giornata sin… oltre metà maggio