Home CRONACA Novazzano, rapinatore solitario fa il colpo e fugge oltre frontiera

Novazzano, rapinatore solitario fa il colpo e fugge oltre frontiera

E ci risiamo. Rapina perpetrata da un bandito solitario, stasera, ai danni di una stazione di servizio in Novazzano frazione Brusata; fuga con bottino oltre il confine a bordo di uno “scooter” chiaro con targhe italiane, allarme lanciato anche alle autorità d’oltrefrontiera, per il momento nessun riscontro utile dai posti di blocco tra Comasco e Varesotto. Intorno alle ore 21.25 l’irruzione del malvivente – nessuna descrizione disponibile, volto almeno parzialmente travisato – nel punto-vendita annesso alle pompe di benzina in via Cios; minacciata una dipendente con arma da fuoco che in realtà, come indicano fonti della Polcantonale, era finta; l’uomo si è dileguato dopo aver costretto la cassiera a consegnargli denaro in quantità non precisabile. Nessuno è rimasto ferito. Eventuali testimoni di movimenti sospetti in zona di frontiera e lungo la strada su cui si trova la stazione di servizio sono pregati di mettersi in contatto con il centralino della Polcantonale (telefono 0848.255555).