Home CRONACA Nord sud ovest est, Luganese per sette giorni sotto assedio-“radar”

Nord sud ovest est, Luganese per sette giorni sotto assedio-“radar”

Fortemente concentrati sul Luganese i controlli mobili della velocità nella settimana da lunedì 13 a domenica 19 luglio. Nell’ordine, per area e località: nel Distretto di Bellinzona, Bellinzona e Claro; nel Distretto di Locarno, Brissago, Gordola, Brione sopra Minusio, Ascona e Tenero; nel Distretto di Lugano, Gandria, Bissone, Viganello, Molino Nuovo, Caslano, Magliaso, Ponte Tresa, Paradiso, Gentilino, Morcote, Manno, Agno, Loreto, Lugano-centro e Monteggio; nel Distretto di Mendrisio, Vacallo, Riva San Vitale, Arzo, Chiasso, Novazzano, San Pietro di Stabio e Breggia. Due infine, ad Airolo ed a Locarno, i “radar” semistazionari. In immagine GdT, uno dei “radar” semistazionari in servizio sulle strade del Ticino.