Home SPETTACOLI Musica, palco ed arti visive: ecco i primi nomi a “Performa 2019”

Musica, palco ed arti visive: ecco i primi nomi a “Performa 2019”

Arbedo-Castione in varie sedi, non escluso lo Spazio industriale temporaneo” di via Stazione 25, per l’edizione 2019 di “Performa”, evento-“festival” multidisciplinare su cui confluiscono arti sceniche, arti visive, progetti musicali ed altro e che quest’anno si dipanerà tra venerdì 19 e lunedì 29 aprile con l’apporto di due realtà comunali (Bellinzona ed Arbedo-Castione) e dei membri della Commissione culturale di Arbedo-Castione. Direzione artistica di Filippo Armati, collaborazione di Maria Vlasova, Federica Carlessi e Polina Tallone. I primi nomi “ufficiali”: Beatrice Bresolin e collaboratori, “Space rules”, James Batchelor e collaboratori, Emilia Giudicelli e Grégoire Paultre Negel, “Association danseurs citoyens”, Camilla Stanga e Cesc Rezzonico, Maria Vlasova e Heni Bellhammadi, Rebecca Weingartner e Benjamin Lindh Medin, Tobias Koch e Thibalut Lac, Diego Suarez, Ghassen Gherissi (con il già citato Heni Bellhammadi, Julie Semoroz, “Cie synergie”, Ivano Torre, Barbara Tosti, Ivan De Maria e “Cie tumbleweed”.