Home GRIGIONI ITALIANO Mesocco, frontale e tamponamento a Pian San Giacomo: sette feriti

Mesocco, frontale e tamponamento a Pian San Giacomo: sette feriti

11
0

(ULTIMO AGGIORNAMENTO E RIEPILOGO, ORE 11.48) Sette in tutto – due conducenti e cinque passeggeri – le persone rimaste ferite nelle collisioni occorse in rapida sequenza, fra le ore 11.42 e le ore 11.43 di ieri, sulla A13 in territorio comunale di Mesocco (Canton Grigioni), appena sotto lo svincolo per la frazione Pian San Giacomo. Nessuno fra i ricoverati versa in gravi condizioni. Stando alla ricostruzione fornita oggi dal portavoce della Polcantonale Grigioni, a causare il primo incidente sarebbe stato un automobilista 43enne con passaporto tedesco, in fase di ascesa direzione galleria del San Bernardino, con improvviso spostamento sulla corsia di contromano; inevitabile il frontale con la vettura guidata da un 45enne, anch’egli cittadino germanico, in movimento direzione Mesocco. Questione di secondi, ed un terzo mezzo – al volante un 27enne di cui non vengono precisati nazionalità e domicilio – è piombato sui veicoli già seriamente danneggiati e dai cui abitacoli stavano riemergendo gli occupanti. Per i sette feriti si sono resi necessari prima assistenza e trasferimento al “San Giovanni” di Bellinzona, con supporto di sanitari e mezzi del “Servizio ambulanza Moesano”, del “Salva” Locarno e della “Tre valli soccorso” di Biasca. Chiuso per circa tre ore il tratto della A13 a nord di Mesocco e sino a tutta la galleria del San Bernardino, come da norme, stante l’esigenza di impiego dei Pompieri del “Centro appoggio San Bernardino” sul luogo; all’opera anche effettivi dei Pompieri Alta Mesolcina. Due dei mezzi coinvolti saranno presumibilmente da inviarsi allo smaltimento. Nella foto (fonte: Polcantonale Grigioni) la scena degli incidenti.

Previous articleGleitschirmpilot nach Absturz im Spital verstorben
Next articleA2 tra Grancia e Melide, “volo” nella notte: grave un motociclista