Home CRONACA Manno: rogo in un’azienda, sgombero forzato per 50 dipendenti

Manno: rogo in un’azienda, sgombero forzato per 50 dipendenti

Nessun ferito e nessun intossicato in séguito all’incendio divampato, nella tarda mattinata di oggi, all’interno di un’azienda nel comparto industriale di via Violino a Manno. L’allarme intorno alle ore 11.06; stando ad una prima, sommaria ricostruzione dell’accaduto, le fiamme si sono sprigionate – per surriscaldamento o per cortocircuito, si ipotizza di principio – da un macchinario, generando fumo che si è propagato rapidamente negli spazi comuni dello stabile. Una volta intervenuti con varie squadre, i Pompieri di Lugano hanno provveduto a far uscire il personale e ad isolare la zona con l’aiuto di effettivi della Polcantonale e della Polintercom Malcantone-est; in supporto anche esperti del Servizio protezione aria-acqua-suolo ed unità della “Croce verde” di Lugano a scopo precauzionale. In corso l’accertamento delle cause dell’episodio; non ancora noti i tempi per la ripresa dell’attività.