Home CRONACA Lugano, “congelata” per virus anche la “Festa dei lavoratori”

Lugano, “congelata” per virus anche la “Festa dei lavoratori”

Una riga in più sulle pagine dell’agenda nel prossimo fine-settimana: sempre per causa del “Coronavirus”, e meglio in forza delle disposizioni federali e cantonali e della “legittima riluttanza, da parte dei cittadini, nel partecipare a manifestazioni pubbliche” come risulta in una nota-stampa diffusa stamane, annullata ovvero “congelata” la “Festa dei lavoratori ticinesi” che si sarebbe dovuta svolgere sabato 7 marzo a Lugano, area del capannone in quartiere Pregassona. L’appuntamento, precisano gli organizzatori di casa Udc Ticino, sarà riproposto ad avvenuta revoca o revisione delle condizioni pertinenti alla prevenzione del “Coronavirus”.