Home CRONACA Luganese e Locarnese, stavolta i “radar” sono (quasi) tutti vostri

Luganese e Locarnese, stavolta i “radar” sono (quasi) tutti vostri

Per cinque Distretti, nemmeno l’ombra di un controllo con strumento ordinario (occhio però alle altre diavolerie tecnologiche); per il Bellinzonese, cosucce di maniera nella sola capitale (più quartieri Giubiasco, Claro e Gorduno). Il resto dei controlli mobili della velocità nella settimana compresa tra domani, lunedì 7, e domenica 13 settembre, sarà dunque tutta per Locarnese e Luganese, isole felici pardon infelici per gli automobilisti dal piede non morbido. In ordine: nel Distretto di Locarno, Muralto, Gordola, Losone, Riazzino, Tenero, Brissago, Ascona, Locarno e Orselina; nel Distretto di Lugano, Muzzano, Sorengo, Pregassona, Montagnola, Paradiso, Vico Morcote, Purasca, Magliaso, Caslano, Pazzallo, Agno e Breganzona. Due infine, a Maroggia ed a Bedano, i controlli con apparecchiatura semistazionaria.