Home CULTURA Locarno, “vernissage” in… posticipo alla mostra su Aurelio Amendola

Locarno, “vernissage” in… posticipo alla mostra su Aurelio Amendola

Presentazione del catalogo ed incontro con l’artista Aurelio Amendola cui è dedicata la mostra (sottotitolo: “Visti da vicino”), oggi ovvero sabato 7 agosto, al “Museo casa Rusca” in Locarno (piazza Sant’Antonio): una sorta di… seconda inaugurazione, questa, essendo risultato impossibile l’organizzare forme di eventi pubblici nel mese di marzo, cioè al tempo dell’apertura dell’esposizione, e ciò a causa delle restrizioni dettate dalla pandemia covidiana. Relatori ed ospiti: il fotografo Aurelio Amendola, il critico d’arte Walter Guadagnini, la municipale Nancy Lunghi. La scelta di far svolgere ora questa presentazione, come indicano i vertici di “Casa Rusca”, è data dall’opportunità di un contesto speciale qual è la 74.a edizione del “Festival internazionale del film” di Locarno. Inizio ore 17.30.

Articolo precedenteTraffico intenso, lento, quasi fermo: sabato da “picnic” in corsia sulla A2
Articolo successivoLugano-Ponte Tresa via rotaia, ecco in servizio il nuovo trenino