Home CONFINE Lo cercavano in tutta l’Europa, fermato su un treno a Domodossola

Lo cercavano in tutta l’Europa, fermato su un treno a Domodossola

0

Era ricercato per danneggiamento e minacce, reati commessi nel suo Paese di origine e sufficienti per l’emissione di un mandato europeo di arresto a suo carico; l’hanno intercettato giovedì 28 luglio – delle scorse ore la notizia – due effettivi della Polizia italiana di frontiera alla stazione ferroviaria di Domodossola (Verbano-Cusio-Ossola). In manette un 32enne slovacco con domicilio ufficiale nel Canton Zurigo: l’uomo era a bordo di un “EuroCity” in entrata su suolo italiano e diretto a Milano; a verifiche effettuate, traduzione del soggetto alla casa circondariale di Verbania.

Previous articleCalcio Dna / Winterthur ancora “acerbo”, Lugano a bersaglio grosso
Next articleBellagio (Como): scontro in piena notte, una 17enne finisce in ospedale