Home POLITICA Lega dei Ticinesi, chiuso il cerchio: al completo il Consiglio esecutivo

Lega dei Ticinesi, chiuso il cerchio: al completo il Consiglio esecutivo

40
0

Chiuso oggi, con l’identificazione e con la nomina degli ultimi quattro membri del Consiglio esecutivo, il periodo di transizione della Lega dei Ticinesi verso il modello cosiddetto “3.0”, già caratterizzato dalla stesura di nuovi statuti Per la struttura di vertice, come deciso in forza di consenso unanime (una quarantina i partecipanti al voto) sulle candidature espresse, i rappresentanti dalle aree territoriali sino a scadenza del periodo 2021-2023 sono Massimiliano Robbiani (Mendrisiotto), Patrizio Farei (Bellinzonese-Alto Ticino), Alessandro Mazzoleni (Locarnese-valli) e Sabrina Aldi (Luganese). Già definita in precedente circostanza era stata la composizione della quota di fatto non eleggibile perché conseguente agli statuti: Lorenzo Quadri in quanto consigliere nazionale, Norman Gobbi e Claudio Zali in quanto consiglieri di Stato, Boris Chicanos Bignasca in quanto capogruppo nel Legislativo cantonale. Nel ruolo di uditore, infine, Stefano Tonini quale presidente del “Movimento giovani leghisti”. In immagine, Sabrina Aldi.

Previous articleGambarogno frazione San Nazzaro, cadavere nelle acque del Verbano
Next articleCalcio Dna / Lugano, congedo con sconfitta. Lucerna al “barrage”