Home ECONOMIA “Swiss market index”, reazione controllata. Euro debole, franco in volo

“Swiss market index”, reazione controllata. Euro debole, franco in volo

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 23.33) Incoraggiante anche se sotto le attese (più 0.33 per cento sullo “Swiss market index” a quota 10’849.75 punti), dopo volata ben oltre quota 10’900, la risposta del listino principale della Borsa di Zurigo alla battuta a vuoto accusata ieri e che aveva interrotto una lunga serie di aggiornamenti del massimo storico. Dopo iniziale calo fisiologico oltre le due figure intere, notevole prova quella offerta dal titolo “Givaudan Sa” in ragione dell’avvenuto annuncio dei risultati 2019 (ricavi a 6.2 miliardi di franchi, utile netto a 702 milioni di franchi, dividendo all’incremento a 62 franchi per azione rispetto ai 60 prefigurati); al computo finale, guadagno pari al 2.04 per cento e podio conquistato. “Sgs Sa” capofila, più 2.10 per cento; buon apprezzamento per “Adecco Sa”, più 1.75. Dalle altre piazze primarie in Europa: Dax-30 a Francoforte, più 1.41; Ftse-Mib a Milano, più 1.11; Ftse-100 a Londra, più 1.04. Flessioni sin verso la figura intera sugli indici di riferimento a New York. Ai minimi da tre anni a questa parte il cambio franco-euro, ultimo riscontro a 107.0 centesimi per unità.