Home CRONACA In frontiera con l’eroina addosso, nigeriana sgamata e nei guai

In frontiera con l’eroina addosso, nigeriana sgamata e nei guai

374
0

Da Amsterdam arrivava, in Italia – dove gode dell’autorizzazione al soggiorno – era diretta e su questo nessuno avrebbe avuto nulla da ridire, non fosse stato per gli stupefacenti che la tizia stava trasportando. Eroina per 170 grammi uguale guai grossi per la 28enne nigeriana intercettata martedì scorso – di oggi l’informativa congiunta da fonti di ministero pubblico, Polcantonale ed Ufficio federale dogana-sicurezza confini – in transito su un bus alla dogana autostradale di Chiasso-Brogeda; immediato l’arresto, stante l’addebito per infrazione aggravata alla Legge federale sugli stupefacenti. “Dossier” di inchiesta nelle mani della procuratrice pubblica Marisa Alfier.