Home CRONACA Il “Coronavirus” non dà tregua: un decesso e più ricoveri in cure...

Il “Coronavirus” non dà tregua: un decesso e più ricoveri in cure intense

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 12.08) Una vittima in più da Covid-19 in Ticino, secondo riscontro da statistica ufficiale, nel transito da ieri all’alba di oggi; 1’189, dunque, i decessi dall’inizio del computo ufficiale, e 60 quelli pertinenti alla sola quinta ondata ovvero in meno di 10 settimane. Ancora in tripla cifra l’entità dei nuovi contagi, 104, e dunque più di 33’000 (33’046 per la precisione) nella fase corrente ovvero 148’749 nel complesso. Sempre rilevante il numero dei ricoverati: salgono a quota quattro i degenti in reparti di terapie intensive, cui si aggiungono 77 pazienti in reparti ordinari. Inspiegabilmente in risalita la diffusione del virus nel sistema delle residenze per anziani: due i nuovi positivi, una guarigione dichiarata, sette gli ospiti al momento positivi, nessun’altra vittima da Covid-19. Sempre ferma al 72.3 per cento la quota degli aventi diritto cui è andato il trattamento di base; solo intorno al 46.7 per cento il ricorso al “booster”.

Articolo precedenteLausen (Kanton Basel-Landschaft): Traktor samt Ladewagen landen in Garten
Articolo successivoHitzschlag: Hunde nicht alleine im Auto lassen