Home SPORT Hockey Sl / Rockets tutto impeto: tre punti, agganciato il Winterthur

Hockey Sl / Rockets tutto impeto: tre punti, agganciato il Winterthur

Vittoria con tumultuosa rimonta nel terzo periodo e contemporanea sconfitta interna di un diretto concorrente permettono stasera ai BiascaTicino Rockets di sentirsi un po’ meno soli sul fondo della classifica nella cadetteria hockeystica elvetica: battuti infatti i Grasshoppers Lions ZurigoKüsnacht, 4-3 con un approccio all’incontro totalmente diverso rispetto all’intera prima fase del torneo (attestazione: 21 tiri contro nove dopo 20 minuti, saranno 44 contro 36 alla sirena), e messa a profitto la contestuale sconfitta interna del Winterthur ad opera dell’AccademiaZugo. In cronaca, davanti ai 105 spettatori affluiti a Biasca, ospiti per due volte avanti (2.28, Corsin Casutt in “power-play”; 23.24, Lionel Cédric Marchand) e per due volte agganciati (14.43, François Beauchemin; 41.44, Evan Tschumi); primo sorpasso grazie a Giona Bionda (44.04), risposta di Marion Graf (48.58), indi fallaccio e spogliatoi anticipati per Fabian Berri tra gli zurighesi, superiorità numerica a favore dei Rockets ed occasione sfruttata da Denys Rubanik (52.48); finale in cui gli ospiti si fanno male da sé, ci scapperà un’altra penalità di partita per Joel Henry (nazionale rossocrociato e talentuoso, ma un caratterino che lèvati…) al 60.00.

I risultati – LaChauxdeFonds-Turgovia 2-3 (ai rigori; soluzione al 22.o tiro); Olten-Langenthal 3-2 (Garry Nunn l’autore del goal decisivo); BiascaTicino Rockets-Grasshoppers Lions ZurigoKüsnacht 4-3; Sierre-Visp 0-4 (tre assist per Niklas Olausson); Winterthur-AccademiaZugo 1-3 (nelle file degli ospiti, un assist per il ticinese Karim Del Ponte).

La classifica – Olten 64 punti; Kloten 58; Turgovia 43; Langenthal 41; LaChauxdeFonds 39; Visp 37; Sierre 35; Grasshoppers Lions ZurigoKüsnacht 29; AccademiaZugo 25; Winterthur, BiascaTicino Rockets 17 (Langenthal 26 partite disputate; Turgovia, Sierre, AccademiaZugo, Winterthur, BiascaTicino Rockets 25; Olten, Kloten, LaChauxdeFonds, Grasshoppers Lions ZurigoKüsnacht 24; Visp 23).

Articolo precedenteVaccini anti-“Coronavirus”, Ticino oltre le 500’000 dosi. Contagi ancora sui picchi
Articolo successivoHockey Nl / FriborgoGottéron in allungo, risale il ServetteGinevra