Home SPORT Hockey Sl / Resistenza in trincea, Rockets battuti ma con onore

Hockey Sl / Resistenza in trincea, Rockets battuti ma con onore

Sconfitta sì, ma con prova di coraggio non foss’altro che per la resistenza opposta, stasera sul conto dei BiascaTicino Rockets che davanti a 247 spettatori hanno incassato stasera la nona battuta d’arresto su 12 incontri nella cadetteria hockeystica 2021-2022, tuttavia soccombendo solo per 1-2 all’Olten capolista. Non che da ciò s’abbia a dedurre una partita in equilibrio: “in primis”, essendosi i solettesi messi al sicuro fra l’11.39 ed il 18.42, reti di Lukas Lhotak (oltremodo rimpianto, oh sì, in Leventina) e di Joel Scheidegger; in seconda battuta, perché bastano le sole statistiche sui tiri (19 contro 47) a dare una dimensione della serata – problematica ed esaltante al contempo – vissuta da Mathieu Croce davanti alla gabbia dei vallerani con 45 tra parate e respinte. Di Rocco Pezzullo, a cinque-contro-tre, l’unica rete dei padroni di casa (44.35); aggancio mancato, nel finale, pur con 76 secondi a sei-contro-quattro (“rover” in pista) ed altri 58 a sei-contro-cinque. Una nota su François Beauchemin, canadese in prima linea d’attacco: massimo contributo, quattro ingaggi vinti su cinque, indi zero goal e zero assist anche perché zero risultano i suoi tiri. Spiacente per colui o colei che tale giocatore scelse, ma no e poi no, soprattutto essendovi tanti bravi “enfant-du-pays” tra Seconda e Terza lega che almeno, in caso di chiamata, vi sarebbero grati per l’opportunità.

I risultati – LaChauxdeFonds-Winterthur 7-0 (ieri): Kloten-Langenthal 5-2 (ieri); Sierre-AccademiaZugo 8-1 (ieri); Turgovia-Visp 4-1 (ieri); BiascaTicino Rockets-Olten 1-2 (oggi).

La classifica – Olten 34 punti; Kloten 30; LaChauxdeFonds 28; Visp 19; Turgovia, Sierre 18; Langenthal 17; Grasshoppers Lions ZurigoKüsnacht 15; Winterthur 7; BiascaTicino Rockets 6; AccademiaZugo 3 (Olten 13 partite disputate; Kloten, LaChauxdeFonds, Turgovia, Sierre, Langenthal, Winterthur, BiascaTicino Rockets 12; Visp, Grasshoppers Lions ZurigoKüsnacht, AccademiaZugo 11).

Articolo precedenteVerzasca, pesca a… tutto lago prima che la diga sia svuotata
Articolo successivoHockey Msl / Turno con sole vittorie interne, Seewen nuovo capolista