Home SPORT Hockey Sl / I Rockets non sanno più vincere: Lions corsari

Hockey Sl / I Rockets non sanno più vincere: Lions corsari

Niente gloria nemmeno stasera, e le cose si complicano trattandosi della quarta sconfitta di fila, per i BiascaTicino Rockets cui sino ad ora è arrisa almeno la sorte dell’aver potuto scendere sempre sul ghiaccio, 12 gli incontri disputati nella cadetteria hockeystica 2020-2021 mentre c’è chi, come Ajoie e Langenthal, ha visto il ghiaccio sei volte in tutto. In una serata da turno completo e con effettive sole due partite in cartellone (e qualche domanda bisogna porsi, quando i rinvii per pandemia diventano preponderanti), vallerani trafitti a domicilio dai Grasshoppers Lions ZurigoKüsnacht con passaggio devastante fra il 32.03 ed il 32.47, reti di Ryan Hayes e di Noah Meier per l’allungo dall’1-1 (precedenti firme: 1.27, Kaj Suter per gli ospiti; 24.23, Eliot Antonietti per i padroni di casa) all’1-3. A seguire il 2-3 di Petr Cajka (46.11), e su questa falsariga l’ingresso negli ultimi 90 secondi; fuori Davide Fadani schierato titolare davanti alla gabbia, porta vuota, 2-4 (58.58, Ryan Hayes); rientro, nuova uscita, ospiti a buscarsi anche una penalità, forzatura sempre con il “rover” e di fatto a doppia superiorità numerica, goal di Roman Schlagenhauf per il sigillo del 2-5 (59.53).

I risultati – BiascaTicino Rockets-Grasshoppers Lions ZurigoKüsnacht 2-5; Sierre-Visp 3-0; AccademiaZugo-Winterthur (rinviata); Turgovia-LaChauxdeFonds (rinviata); Olten-Kloten (rinviata); Langenthal-Ajoie (rinviata).

La classifica – Turgovia 21 punti; Kloten 20; Sierre 19; Ajoie 16; Grasshoppers Lions ZurigoKüsnacht, LaChauxdeFonds, BiascaTicino Rockets 14; Olten, Winterthur 11; Langenthal 9; Visp, AccademiaZugo 8 (BiascaTicino Rockets 12 partite disputate; Turgovia, AccademiaZugo 11; Kloten, Sierre, Winterthur 10; Grasshoppers Lions ZurigoKüsnacht, LaChauxdeFonds nove; Olten, Visp otto; Ajoie, Langenthal sei).