Home SPORT Hockey Nl / Ambrì in frenata, a Friborgo un viaggio inutile

Hockey Nl / Ambrì in frenata, a Friborgo un viaggio inutile

Già non sappiamo a mezzogiorno se la sera ci sarà modo di veder muovere i pattini, figurarsi se si abbia un’idea che sia una circa il prosieguo del torneo; certo è tuttavia il fatto che, continuando a mancare le occasioni propizie per far punti, l’AmbrìPiotta difficilmente passerà alla storia come quel tipo di squadra che combatte in ogni momento contro le avversità. A Friborgo, ospiti del FriborgoGottéron, leventinesi sconfitti per 2-4 con infame passaggio a vuoto dal 31.08 (1-2, David Desharnais) al 37.18 (1-4, Mauro Jörg) passando per un necessario 1-3 messo a segno da Killian Mottet (33.22); in precedenza, vantaggio dei burgundi con Viktor Stalberg (9.10) e pareggio di Brian Flynn al primo goal in campionato nel torneo 2020-2021; sulla chiusura, “maquillage” al risultato grazie a Jiri Novotny (51.53). Situazione di graduatoria almeno preoccupante: nove punti in 10 incontri sono un viatico per l’ingresso in terapia da lettino dello psicanalista.

I risultati – Berna-Davos 2-6; BielBienne-Zugo 4-5 (al supplementare); FriborgoGottéron-AmbrìPiotta 4-2; Losanna-RapperswilJona Lakers (rinviata); Lugano-ServetteGinevra (rinviata); Zsc Lions-Scl Tigers (rinviata).

La classifica – Losanna 22 punti; Zugo 19; Zsc Lions 18; FriborgoGottéron 17; ServetteGinevra 12; RapperswilJona Lakers 11; Lugano, Berna, AmbrìPiotta 9; Davos 7; BielBienne 6; Scl Tigers 5 (Zsc Lions 11 partite disputate; Losanna, AmbrìPiotta 10; Berna nove; Zugo, FriborgoGottéron, RapperswilJona Lakers otto; BielBienne, Scl Tigers sette; ServetteGinevra, Lugano, Davos sei).