Home SPORT Hockey Sl / 43 minuti eroici non bastano: Rockets battuti dall’Olten

Hockey Sl / 43 minuti eroici non bastano: Rockets battuti dall’Olten

400
0

Di che sfregarsi gli occhi, stasera, facendosi un salto nel “saloon” di Biascatown all’ìntervallo fra secondo e terzo tempo: s’era infatti detto in presentazione circa l’attitudine dei BiascaTicino Rockets di esaltarsi nelle situazioni impossibili pur in una stagione hockeystica cadetta che per il momento offre riscontri assai negativi, ma uno 0-0 dopo 40 minuti del confronto coda-testa con l’Olten (situazione di partenza: due vinte e 16 perse per i padroni di casa, 16 vinte e due perse per gli ospiti) era al di fuori dell’immaginabile ed invece tale risultato constava. Poco importa, allora, che nello spazio di 10 minuti del terzo periodo sia maturata un’altra sconfitta, quattro goal al passivo e nessuno all’attivo: così come era parso in coincidenza con i soli due successi ottenuti dai vallerani, uno sprazzo di continuità è finalmente emerso e chissà che questo basti, nella seconda parte del torneo, per riportare gli uomini di Éric Landry fuori dalla zona fangosa della graduatoria. Per dovere di cronaca, la successione delle reti: 43.28, Victor Oejdemark; 47.22, Stanislav Horansky a cinque-contro-quattro; 49.07, Larri Leeger; 53.27, Stéphane Heughebaert. Uomo del giorno, Stanislav Horansky, autore anche di due assist. Alle statistiche, 23 tiri contro 37.

I risultati – BiascaTicino Rockets-Olten 0-4; Basilea-LaChauxdeFonds 0-5; Visp- Grasshoppers Lions ZurigoKüsnacht 5-2; Turgovia-Langenthal 6-5 (ai rigori).

La classifica – Olten 50 punti; LaChauxdeFonds 40; Grasshoppers Lions ZurigoKüsnacht, Langenthal 31; Sierre 28; Visp 27; Turgovia 26; Basilea 20; Winterthur 18; BiascaTicino Rockets 8 (Winterthur due partite in meno; Sierre, Basilea una partita in meno).