Home SPORT Hockey Seconda lega / Gruppo 1-est, una sola cosa è certa: l’incertezza

Hockey Seconda lega / Gruppo 1-est, una sola cosa è certa: l’incertezza

458
0

Quattro squadre nello spazio di due punti, addirittura nove (su 10) nella forchetta di nove punti, e senza che il fattore-pista riesca ancora a risultare incisivo: è questa la curiosa situazione in cui Ascona Rivers, PregassonaCeresio Redfox e GdT2 Bellinzona si trovano a dover interpretare giorno dopo giorno il percorso dato dal gruppo 1-est dell’hockey di Seconda lega. Emblematico l’ultimo turno con appendice di recupero appena mercoledì 21 dicembre: tre successi domestici, tre successi in trasferta, e tutti entro i regolamentari; a rimetterci sul serio il solo Seetal1, sconfitto dapprima per 1-4 a Sursee e poi in casa ad opera del KüssnachtAmRigi1 (4-10).

Così sulle altre piste: KüssnachtAmRigi1-GdT2 Bellinzona 4-5 (Nicola Pedrani uomo decisivo nella peraltro sparuta pattuglia ospite: due goal, tra cui quello dell’allungo definitivo al 56.02, e due assist, entrambi a favore di Nicolas Pezzali; di Giona Nonella, a cinque-contro-tre, il primo sorpasso in risalita dal 3-1 al 3-4); Ascona Rivers-Bassersdorf 2-4 (infausto l’ultimo periodo, 0-2 il parziale; in precedenza, bel recupero dallo 0-2 al 2-2 grazie ai “power-play” convertiti da Paride Tonini al 35.34 e da Diego Costa al 37.32); Küsnacht-Zugo2 3-2; PregassonaCeresio Redfox-Wallisellen 4-3 (Andrea Grassi a dare avvio alla risalita dallo 0-2 ed a confezionare l’ultima rete con soli 43 secondi ancora sul tabellone; a tabellino apporti rilevanti anche da Luca Grassi e da Thierry Gotti; due assist sul conto di Jacques Tschudy).

La classifica – Küsnacht 25 punti; Bassersdorf 24; Sursee, PregassonaCeresio Redfox 23; KüssnachtAmRigi1 22; Wallisellen 21; Ascona Rivers 19; GdT2 Bellinzona 17; Zugo2 16; Seetal 5 (PregassonaCeresio Redfox 14 partite disputate; Küsnacht, Bassersdorf, Sursee, Wallisellen, Ascona Rivers, GdT2 Bellinzona, Zugo2, Seetal 13; KüssnachtAmRigi1 12.