Home SPORT Hockey Seconda lega / Gruppo 1-est, GdT2 e Redfox o della felicità

Hockey Seconda lega / Gruppo 1-est, GdT2 e Redfox o della felicità

A numeri anche larghi gli odierni successi di GdT2 Bellinzona e PregassonaCeresio Redfox nell’hockey di Seconda lega, gruppo 1-est. A Sciaffusa, per quanto a tratti sofferenti per lo spezzettamento nel gioco come attesteranno alla fine le penalità per 52 minuti, GdT2 Bellinzona di potenza con un 7-2 in cui riemergono la vena offensiva di Egon Albisetti (26.51, 2-1; 42.27, 4-2 a cinque-contro-quattro; 46.53, 5-2), la puntualità nella collaborazione da parte di Simone Capella (tre assist) e l’ampia facoltà di distribuzione dei tiri, nella circostanza fra Patrick Realini (24.41, più tre assist), Nicolas Pezzali (31.13), Mattia Del-Vita (54.47, in crescente continuità il giovane varesino, stavolta in “power-play”) e David Kamm (57.22); agli sciaffusani l’onore della prima rete (7.18, Martin Büchel) e di un provvisorio riavvicinamento sul 2-3 (35.18, Gian Wolanin). Nella foto, Egon Albisetti.

Sempre in scia cioè mai lasciato in corsa il KüssnachtAmRigi1 dal PregassonaCeresio Redfox corsaro in landa svittese: grandinata di “shorthanded”, di “power-play” singoli e doppi e di reti a porta vuota nel 9-5 finale: pirotecnici Andrea Grassi (6.20 e 51.43) e Luca Margonar (25.45 e 52.48), successo costruito con un parziale di 4-0 al 33.22 (a bersaglio anche Elia Gayer e Jonathan Pan); di Luca Grassi, Davide Bianchi e Simone Pirovano le altre reti; padroni di casa in una circostanza a “meno due” (sul 2-4) ed in un’altra a “meno tre” (sul 4-7), ma mai capaci di impensierire; spietato l’isolamento imposto a Jaromir Gogolka, 15 goal ed 11 assist in nove partite per l’attaccante ceco e qui solo un assist per lo “shorthanded” del 3-7 al 54.18. Nel finale, discutibile e gravosa penalità – colpo con il pomello del bastone, a parere degli zebrati – a carico di Jonathan Pan, ritrovatosi con un carico da… 50 minuti sul collo.

I risultati – Küsnacht-Sursee1 1-4 (oggi; decisione su due goal ospiti fra il 54.58 ed il 58.20); Sciaffusa-GdT2 Bellinzona 2-7 (oggi); KüssnachtAmRigi1-PregassonaCeresio Redfox 5-9 (oggi); Seetal1-Zugo2 2-7 (oggi; quaterna di Leandro Blaser); Wallisellen-Chiasso1 (domani).

La classifica – Sursee1 31 punti; Zugo2 24; GdT2 Bellinzona, Küsnacht 21; Wallisellen, KüssnachtAmRigi1 18; PregassonaCeresio Redfox 15; Sciaffusa 10; Seetal1 7; Chiasso1 3 (Sursee1, Zugo2, Küsnacht, GdT2 Bellinzona, Sciaffusa 12 partite disputate; KüssnachtAmRigi1, PregassonaCeresio Redfox, Seetal1 11; Chiasso1 10; Wallisellen nove).

Articolo precedente90-jähriger Autofahrer entzieht sich der Verkehrskontrolle
Articolo successivoCalcio Dna / Lugano, prendi ‘sti tre punti e mettili sotto Custodio