Home SPORT Hockey Quarta lega / “Masterround B”, ValleMaggia con l’onore delle armi

Hockey Quarta lega / “Masterround B”, ValleMaggia con l’onore delle armi

Non vedremo i colori dell’orgoglioso ValleMaggia sul gradino più alto del “Masterround B” dell’hockey di Quarta lega, gruppo est: almeno non per questa stagione, che agli uomini allenati da Bohumir Polasek riserva ancora un incontro in trasferta a Küssnacht, fra sei giorni. Al secondo appuntamento casalingo, iersera, la quasi esatta replica di quanto avvenuto all’esordio: là un 4-5 contro il Flims, con decisione ai rigori; qui un 4-5 contro il Frauenfeld2, con decisione a 20 secondi dallo scadere del supplementare; due punti in carniere, sì, ma sapendosi che nel frattempo il Flims è volato a quota cinque grazie al precedente successo ed a quello – rotondo: 7-1 – di ieri sul KüssnachtAmRigi, e che anche in caso di arrivo a pari punti il primato rimarrebbe appannaggio dei grigionesi. Dalla cronaca: vantaggio ValleMaggia con Ludovico Rothen (2.54), ospiti all’aggancio ed al sorpasso (7.03, Renzo Bolli; 20.55, Adrian Mischler), indi serie di rientri e di riallunghi sino al 4-4 (Raffaello Rothen, Ludovico Rothen ed Andrea Cauzza per i vallerani; Rico Hangartner e Lukas Farner per gli ospiti); di Marco Zellweger, al 64.40, il sigillo sul confronto. Resta viva la sfida nelle sfide: chi, tra ValleMaggia ed Osco nei due “Mastergroup”, arriverà più in alto?