Home SPORT Hockey Prima lega / “Play-off” ad est, GdT1 traditi dal supplementare

Hockey Prima lega / “Play-off” ad est, GdT1 traditi dal supplementare

387
0

Sfugge dopo 15.28 del supplementare, ai GdT1 Bellinzona, l’opportunità di chiudere vittoriosamente in “sweep” il ciclo del “play-off” nel gruppo est dell’hockey di Prima lega: il timbro di Matteo Schärer, attaccante 26enne con una settantina di presenze anche in cadetteria con la maglia del Winterthur, offre al Wil una boccata di ossigeno nella serie che i sopracenerini conducono ad ogni modo ancora per 2-1, avendo regolato a proprio favore i due confronti precedenti (5-2 in casa, 3-2 in trasferta) nella serie al meglio delle cinque partite. “Match-point” mal speso, si suol dire, con atto tuttavia ingeneroso perché non sarebbe considerato in questo caso l’atteggiamento assai guardingo tenuto stasera dai sangallesi per i quali il confronto era questione di vita o di morte; in cronaca, ospiti avanti al 16.05 con Joel Moser, risposta in superiorità numerica da Patrick Incir (30.23) su assist di Vitalj Lakhmatov e di Elias Bianchi, poi l’esito descritto e con il rammarico di un “power-play” non concretizzato nei due minuti successivi al 69.08. Sabato quarto turno, che non servirà invece sull’altro fronte del “play-off”: nel gruppo ovest, con prova di forza risoltasi ai rigori, il Sion si è laureato campione del torneo lasciando l’amaro ai Prilly BlackPanthers, stavolta sconfitti per 4-3.

Previous articleHockey Nl / FriborgoGottéron ipnotizzato, il pre-“play-off” dice Lugano
Next article“Salta” una banca, venti gelidi dagli Usa. Borse giù, Zurigo soffre, Wall Street trema