Home SPORT Hockey Nl / Un punto su sei, Ambrì e Lugano si complicano...

Hockey Nl / Un punto su sei, Ambrì e Lugano si complicano la vita

Infelice sabato, e va già bene che gli avversari non abbiano causato sorverchi danni collaterali, quello vissuto dalle ticinesi nell’hockey di National league: doppia sconfitta tra le mura di casa, un punto al solo beneficio dell’AmbrìPiotta sempre periclitante al di sotto della linea della carità, passo falso invece per il Lugano. In Lugano-ServetteGinevra 1-2, ospiti avanti con Tommy Wingels (18.49) e raggiunti in “power-play” da David McIntyre (44.37); di Noah Rod (52.17) il goal decisivo. In brevissimo supplementare (18 secondi, in goal Josh Jooris) il 2-3 subito dall’AmbrìPiotta ad opera del Losanna dopo recupero di doppio svantaggio (27.53, Joël Vermin; 32.32, Josh Jooris) grazie a due superiorità numeriche convertite da Nick Plastino (33.18) e Matt D’Agostini (55.21); insufficiente il dominio biancoblù al tiro (27 conclusioni contro 19). In prospettiva, tutt’altro che certo il settimo posto del Lugano sulla griglia di partenza del “play-off”, e sempre più lontana una prospettiva di qualificazione in casa biancoblù. Sperare non costa nulla; ma sperare rifiutandosi di produrre contenuti…

I risultati – AmbrìPiotta-Losanna 2-3 (ai rigori); BielBienne-Berna 4-0; Scl Tigers-Zsc Lions 0-3; Lugano-ServetteGinevra 1-2; RapperswilJona Lakers-Davos 5-2; Zugo-FriborgoGottéron 5-0.

La classifica – Zugo 85 punti; Davos, Zsc Lions 79; ServetteGinevra 76; BielBienne 69; Losanna 68; Lugano 66; FriborgoGottéron 61; Berna 60; Scl Tigers, AmbrìPiotta 57; RapperswilJona Lakers 50 (Lugano, AmbrìPiotta, RapperswilJona Lakers 46 partite disputate; Zsc Lions, ServetteGinevra, BielBienne, Berna 45; Zugo, Davos, Losanna, FriborgoGottéron, Scl Tigers 44).