Home SPORT Hockey Nl / Ticino dominante, doppietta Ambrì e Lugano

Hockey Nl / Ticino dominante, doppietta Ambrì e Lugano

Serata categoria extralusso in casa AmbrìPiotta e Lugano, alle prese rispettivamente con il nono e con l’ottavo impegno nell’hockey di National league 2019-2020 ed amendue vitttoriose. In AmbrìPiotta-FriborgoGottéron, ossia contro una squadra tuttora a digiuno di vittorie e dalle idee apparse vaghe e contraddittorie (potenza di fuoco espressa nei primi 40 minuti: otto tiri in tutto), secco 4-0 a favore dei leventinesi con Daniel Manzato in “shutout” a quota 21; reti di Michael Fora (18.31), Giacomo Dal Pian (32.26), Robert Sabolic (38.06, primo goal dell’attaccante sloveno) e Marco Müller (58.34, in “shorthanded” a porta vuota); in disponibilità Chris Egli, giunto da poche ore in prestito dal Davos. Luca Fazzini uomo del giorno nel 3-1 del Lugano sugli Zsc Lions: suo il pareggio (18.27) in “power-play” al goal firmato in analoga condizione da Pius Suter (15.33); suo il sorpasso (45.17, sul primo assist stagionale di Matteo Romanenghi); da Sandro Zangger (58.51, a porta vuota) il sigillo.

I risultati – AmbrìPiotta-FriborgoGottéron 4-0; Berna-Scl Tigers 4-3 (al supplementare; tripletta di Andrew Ebbett contro doppietta di Harri Pesonen, decisivo tuttavia Simon Moser al 64.56); BielBienne-Losanna 2-1 (Anssi Salmela, assist più goal); RapperswilJona Lakers-ServetteGinevra 2-0 (doppietta di Casey Wellman); Lugano-Zsc Lions 3-1.

La classifica – Zsc Lions 20 punti; BielBienne 18; ServetteGinevra 17; Zugo 14; Lugano 13; Losanna, RapperswilJona Lakers, Berna, Scl Tigers 12; AmbrìPiotta 10; Davos 8; FriborgoGottéron 2 (Zsc Lions, BielBienne, ServetteGinevra 10 partite disputate; Berna, Scl Tigers, AmbrìPiotta nove; Zugo, Lugano, Losanna, RapperswilJona Lakers otto; FriborgoGottéron sei; Davos cinque).