Home SPORT Hockey Nl / Nel residuo dei residui solo gli Zsc Lions fanno...

Hockey Nl / Nel residuo dei residui solo gli Zsc Lions fanno festa

Pomeriggio ridotto a 60 minuti di ghiaccio effettivo, oggi, nella National league dell’hockey svizzero: ai già noti rinvii di Ajoie-Lugano, Scl Tigers-Losanna e Zugo-FriborgoGottéron, tutti per questioni afferenti ai contagi da “Coronavirus”, a meno di quattro ore dall’apertura delle ostilità si è aggiunta la cancellazione di BielBienne-Berna; morale, in pista soltanto Zsc Lions e FriborgoGottéron, quest’ultimo in sviamento sui binari per andare a cogliere una… sconfitta, 2-4 sul tabellone, due goal per Denis Hollenstein e due assist per Denis Malgin nelle file degli zurighesi, punteggio fissato tuttavia solo al 59.02 grazie a John Quenneville. La classifica: FriborgoGottéron 71 punti; RapperswilJona Lakers 67; Zugo 63; Davos 62; BielBienne 61; Zsc Lions 58; Lugano 51; Berna 45; Losanna 43; ServetteGinevra 41; AmbrìPiotta 39; Scl Tigers 32; Ajoie 18 (RapperswilJona Lakers, Scl Tigers 35 partite disputate; FriborgoGottéron, Davos, BielBienne, Zsc Lions, Lugano, Ajoie 34; AmbrìPiotta 33; Zugo, Berna, Losanna 32; ServetteGinevra 31); da ricordarsi che è adottata ora la formula secondo media dei punti per incontro, dal che deriva al momento la sola inversione di posizioni tra Zugo (effettivamente secondo) e RapperswilJona Lakers (ora terzi).

Articolo precedenteHockey / Resa ai rischi da Covid-19, saltano due dei “Tig” di Chiasso
Articolo successivoHockey Wl / Ladies Lugano, 18 minuti per regolare una pendenza