Home SPORT Hockey Nl / Ambrì, un sussultino. Lugano smarrito nel buio

Hockey Nl / Ambrì, un sussultino. Lugano smarrito nel buio

Sorrisi biancoblù e lacrime bianconere nella serata hockeystica di National league. Esultanza logica in casa AmbrìPiotta per un 3-1 – vittima designata il FriborgoGottéron – che permette alla squadra di passare dall’ultimo al 10.o posto, complici la sosta dei RapperswilJona Lakers e la sconfitta del Berna; successo pur con la miseria di 16 tiri contro 26, confronto deciso dal doppio “uppercut” di Brian Flynn (24.47) e di Michael Ngoy (27.09; prima rete in campionato) in aggiunta al sigillo di Dominic Zwerger dopo 6.06, due assist per Marco Müller. Abominevole il Lugano: superiorità, a tratti manifesta, sul ghiaccio, addirittura con saldo netto a favore per quanto riguarda le conclusioni (34 contro 25); squadra a guardare sempre la targa posteriore dello Zugo, tuttavia, 0-2 fra il 3.37 (David McIntyre) ed il 4.29 (Dominik Schlumpf), 1-3 nel botta-e-risposta tra Alessio Bertaggia (6.46) ed Oscar Lindberg (11.37), illusorio il primo urlo del neoacquisto Paul Postma (23.35, in “power-play”) causa risposta di tale Raphael Diaz (36.57); ancora Oscar Lindberg per l’allungo sul 2-5 (44.32, superiorità numerica), ancora Alessio Bertaggia (45.14) per quello che sarà il definitivo 3-5. Fra gli ospiti, un assist a testa per Dario Simion e per Gregory Hofmann.

I risultati – AmbrìPiotta-FriborgoGottéron 3-1; Lugano-Zugo 3-5; Berna-Davos 3-4 (ai rigori); Losanna-Scl Tigers 4-3; Zsc Lions-ServetteGinevra 1-2.

La classifica – Zsc Lions 46 punti; BielBienne, ServetteGinevra 43; Davos 42; Zugo, Losanna 40; Scl Tigers, FriborgoGottéron 30; Lugano 28; AmbrìPiotta 27; Berna 26; RapperswilJona Lakers 25 (BielBienne, ServetteGinevra 25 partite disputate; Zsc Lions, Losanna, Lugano, AmbrìPiotta, Berna 24; Zugo, RapperswilJona Lakers 23; Scl Tigers, FriborgoGottéron 22; Davos 20.