Home SPORT Hockey Nl / Ambrì, tre su tre e piazza d’onore. Lugano condannato...

Hockey Nl / Ambrì, tre su tre e piazza d’onore. Lugano condannato da un disco

0

Diametralmente opposti i destini odierni di AmbrìPiotta e Lugano nell’hockey di massima serie. Ancorché ai rigori, terzo successo di fila per i leventinesi che ringraziano Dario Bürgler per il disco infilato quale ottavo nella serie dello “shoot-out” contro il Davos. Pur in “deficit” aritmetico nella produzione offensiva (29 conclusioni contro 40), leventinesi sempre a comandare le operazioni: prima frazione chiusa sul 2-0 (3.41, Inti Pestoni; 17.09, Tobias Fohrler); periodo centrale statisticamente di marca ospite, ed in realtà sul passaggio a vuoto fra il 35.47 (Dennis Rasmussen) ed il 39.00 (Julian Schmutz); ultimo strappo con Zaccheo Dotti (44.43) cui risponde Andres Ambühl (56.55); poi il finale descritto. Quanto ai bianconeri, ad un successo per 1-0 fa séguito una sconfitta con identico risultato: alla “Resega” di Porza passano gli Zsc Lions grazie a Willy Riedi (42.07) su assist di Reto Schäppi e di Chris Baltisberger; 32 parate per Mikko Koskinen, 34 per Simon Hrubec suo dirimpettaio.

I risultati – AmbrìPiotta-Davos 4-3 (ai rigori); BielBienne-Berna 4-3 (ai rigori); FriborgoGottéron-RapperswilJona Lakers 4-1; Kloten-Losanna 1-2 (ai rigori); Lugano-Zsc Lions 0-1; Scl Tigers-Ajoie 1-4; Zugo-GinevraServette 2-5.

La classifica – BielBienne 8 punti; AmbrìPiotta 7; Ajoie, RapperswilJona Lakers 6; GinevraServette, Zugo 5; Losanna, FriborgoGottéron, Zsc Lions 4; Lugano, Davos 3; Scl Tigers, Berna 2; Kloten 1 (Lugano, Kloten una partita in meno).

Previous articleTiro sportivo / Fucile a 300 metri, Ticino d’argento tra i “Gruppi giovani”
Next articleTiro sportivo / Dalle finali nazionali a gruppi un altro argento per il Ticino