Home SPORT Hockey Lna / “Play-off”, doccia scozzese sulle due ticinesi

Hockey Lna / “Play-off”, doccia scozzese sulle due ticinesi

Niente gloria e tanto rammarico, stasera, all’esordio delle ticinesi nel “play-off” dell’hockey di Lega nazionale A: di misura – due goal ed un goal – le sconfitte subite da AmbrìPiotta e Lugano, 1-3 e 2-3 rispettivamente a Bienne ed a Zugo. BielBienne anche fortunato: 2-0 tra 7.12 (Dominik Dion) e 16.06 (Jason Fuchs), grazia arbitrale su almeno due situazioni da sei uomini di movimento in pista, null’altro sino al 58.13 sul richiamo di Benjamin Conz in panca per far posto al “rover”, distanze dimezzate al 59.45 con Jannik Fischer assistito da Dominik Kubalik e da Dominic Zwerger; scelta necessaria il giocarsi quell’ultimo quarto di giro di lancetta, a porta vuota il 3-1 di Mike Künzle. Quanto al Lugano, produzione offensiva limitata a 22 tiri ed oggettiva difficoltà per contenere lo straripante Zugo dei primi minuti: 2.17, 0-1 dal “power-play” rifinito da Lino Martschini; 6.53, Dario Simion; parziale rimedio da Giovanni Morini (10.05), battaglia di nervi sino alla terza frazione con terza marcatura dei padroni di casa (44.44, Brian Flynn, 1-3; 56.28, Romain Loeffel, 2-3). Gli altri risultati del “play-off”: Berna-ServetteGinevra 0-2; Losanna-Scl Tigers 1-5.