Home CONFINE Gavirate (Varese): strada sprofonda, enorme voragine, sgomberi forzati

Gavirate (Varese): strada sprofonda, enorme voragine, sgomberi forzati

104
0

Dramma sfiorato nella notte a Gavirate (Varese), dove una significativa porzione della carreggiata di via Cornelio Rovera – trattasi di una diramazione dalla Strada provinciale numero 1 “del Chiostro di Voltorre”, nota anche come “Nordlacuale”, in confluenza a ridosso del nucleo della frazione Oltrona al Lago – è implosa con conseguente apertura di una voragine larga sei metri, lunga cinque e profonda sei, tra l’altro a ridosso di insediamenti abitativi e, in particolare, di una villetta. Per puro caso non vi sono né vittime né feriti né danni a terzi. La causa dello sprofondamento del terreno – tecnicamente parlandosi, un “dissesto statico” – è da individuarsi nelle infiltrazioni e nell’erosione da fenomeni meteorici. Il tratto è stato interdetto al traffico e transennato su intervento di effettivi dei Vigili del fuoco dal Comando provinciale in Varese e dal Distaccamento di Laveno Mombello (Varese) oltre ad un nutrito gruppo di operatori della Protezione civile; intorno alle ore 1.30, non potendosi escludere altri problemi, tre persone sono state fatte sgomberare dall’edificio prossimo alla zona disastrata ed hanno trovato temporaneo alloggio al “Centro parrocchiale”.

Previous articleComo: incendio in un’abitazione, tre ustionati, due intossicati da fumo
Next articleVarese, i ladri non si fermano neanche a Pasqua: depredato il “Cill”